L. elettorale: D’Alia, i tempi ci sono, ma testo licenziato entro giovedì

(AGENPARL) – Roma, 06 nov – “I tempi ci sono”. Così il capogruppo Udc al Senato, Giampiero D’Alia, intervistato da Avvenire, sulla legge elettorale.”Volere è potere – aggiunge – ma entro giovedì dobbiamo licenziare il testo, costi quel che costi”. “Stiamo lavorando a un emendamento-mediazione, nel quale si dice che se non c’è una coalizione con il 42 per cento, al primo partito va un premio del 5 per cento, che può farne il partito determinante”, aggiunge D’Alia che dice che “sulle prefereneze non si cede”.










Lascia un commento