Costi politica: Libè, governo incomprensibile su terremoto

(AGI) – Roma, 7 nov. – “Una proroga ulteriore dei tributi per i territori colpiti dal sisma in Emilia-Romagna rappresenterebbe un atto di grande sensibilita’ da parte del governo nei confronti di sindaci, amministratori e cittadini che in questi mesi cosi’ difficili non sono rimasti con le mani in mano dimostrando efficienza e virtuosita’”, dice il capogruppo Udc in commissione Affari costituzionali della Camera, Mauro Libe’.

“L’impegno dell’Udc e di tutta la commissione – prosegue – e’ stato tale da dare un segnale chiaro per concedere alle popolazioni colpite una dilazione delle scadenze fiscali. Non si comprendono a fondo le motivazioni che hanno indotto l’esecutivo a una chiusura su questo tema, ma confidiamo sul fatto che sapra’ fare tesoro della battuta d’arresto subita in commissione e che in tempi rapidi si trovera’ una soluzione condivisa”.










Lascia un commento