Inno Mameli: Serra, Lega vergognosa

(ANSA) – ROMA, 8 NOV – ‘Senatori del Parlamento italiano, magari ex ministri, non possono affermare di non sentirsi italiani. E’ vergognoso’. Lo ha detto il senatore Udc Achille Serra intervenendo in Aula durante la discussione sull’istituzione della giornata dell’Unita’ d’Italia e sull’Insegnamento dell’Inno di Mameli. Rivolgendosi ai colleghi che si sono opposti a questa iniziativa l’ex Prefetto di Roma ha invitato a non confondere ‘il federalismo americano con l’insofferenza che taluni provano per una parte del paese’.

‘Lo spirito unitario, che caratterizza l’America come tutte le democrazie degne di questo nome, viene continuamente minato da chi ancora grida ‘Roma ladrona’. Salvo poi – conclude Serra – beneficiare, come parlamentare, dei vantaggi economici e istituzionali che Roma capitale dello Stato offre’.

 










Lascia un commento