L.stabilita’: Casini, risposte chiare a fasce deboli e famiglie

(AGI) – Roma, 10 nov. – “Abbiamo lavorato seriamente in Parlamento per dare risposte chiare alle fasce piu’ deboli della popolazione e alle famiglie del ceto medio. Tutto questo e’ stato salvaguardato”. Lo ha sottolineato il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, parlando con i giornalisti della legge di stabilita’ che si trova all’esame della Camera.”L’Irpef – ha aggiunto – finiva per essere una cosa che non faceva selezione, invece in questo momento di difficolta’ bisogna selezionare, tutelare la fascia debole che non sa come andare avanti”.










Lascia un commento