Ue: Casini, populismi anti-euro alimentati da unione incompleta

(AGI) – Roma, 14 nov. – “Mai come oggi, di fronte al riemergere di rigurgiti nazionalisti, localisti, ai tentativi populisti di rimettere in discussione la stessa scelta dell’euro, abbiamo compreso che l’economia da sola e’ condizione necessaria, ma non sufficiente per formare un idem sentire europeo”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini in occasione della cerimonia nel decennale della visita di Giovanni Paolo II al Parlamento.

“L’unione economica”, ha aggiunto Casini, “non puo’ fornire al nostro Continente la voce di cui avrebbe bisogno per recitare un ruolo di maggiore protagonismo sullo scenario mondiale di fronte alle clamorose violazioni dei diritti umani, tema altrettanto centrale nell’intervento di Papa Wojtyla del 2002, come dimostra in modo lampante una volta di piu’ il caso della Siria”.










Lascia un commento