Election day: Cesa, Fini-Casini vedono rischio ingovernabilita’

(AGI) – Roma, 14 nov. – “C’e’ preoccupazione perche'” con le elezioni regionali disgiunte dalle politiche “oggi comincia una campagna elettorale di cinque mesi, con il prossimo governo che si insediera’ solo a maggio”. Lo ha detto Lorenzo Cesa lasciando lo studio del presidente della Camera, dove e’ ancora in corso il vertice tra Pier Ferdinando Casini e lo stesso Gianfranco Fini.

“Gia’ le elezioni in Sicilia hanno provocato una fibrillazione in Parlamento: il rischio e’ che vi sia una ingovernabilita’ nelle aule parlamentari e una paralisi dell’azione del governo”, ha aggiunto.










Lascia un commento