Cortei Roma: Smedile, Romani abbandonati a loro destino

Roma, 14 NOV (il Velino/AGV) – “Quanto sta accadendo in centro e’ scandaloso, la dimostrazione che se in citta’ dovesse mai accadere un qualsiasi tipo di emergenza, saremmo tutti abbandonati al nostro destino. Non si possono lasciare da soli i romani, bloccati in tutta la citta’. Una situazione del genere deve essere prevista, programmata e affrontata. Si sapeva gia’ da giorni delle manifestazioni odierne ed e’ inutile che il sindaco protesti e basta. Cosa ha fatto per evitare il blocco della citta’? Perche’ non ha attivato un piano alternativo per affrontare i preventivati disagi? O come sempre aspetta che siano gli altri ad intervenire ed a togliere le castagne dal fuoco?”. Lo afferma in una nota Francesco Smedile, consigliere Udc di Roma Capitale e presidente della commissione Riforme Istituzionali per Roma Capitale.

 

 










Lascia un commento