Primarie Cs: Casini, con Vendola problemi politici non personali

(AGI) – Milano, 17 nov. – Il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini, parlando a un convegno del suo partito a Milano, e’ tornato sulle primarie del centrosinistra e, in particolare, sulla polemica tra lui e Nichi Vendola, leader di Sel. "La polemica con Vendola – ha detto Casini – non e’ personale, e’ una persona dai modi cortesi, ma io pongo problemi politici”. E Casini ne ha fatto qualche esempio: la Tav in Piemonte, “noi siamo per questa opera pubblica”, la Gronda in Liguria, “e’ un’opera fondamentale”, poi “nessuno vuole privatizzare l’acqua, e’ un bene pubblico, ma vogliamo creare un regime di concorrenza”, e poi ancora l’articolo 18, “loro hanno portato le firme per il referendum”, e, infine, le pensioni. “Non si tratta del problema di Vendola – ha concluso Casini – ma di problemi politici”.










Lascia un commento