Crisi: Casini, rigore sia coniugato con umanita’

(ANSA) – MILANO, 17 NOV – ‘Il rigore va sempre coniugato con l’umanita’ e la solidarieta”.
Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini che, elogiando le politiche del governo Monti, ha anche spiegato di non ritenere possibili certi interventi che indeboliscono fasce a rischio come i disabili e i malati di Sla.










Lascia un commento