Scuola: Casini, attenzione a tagliare su insegnanti di sostegno

Milano, 17 nov. (Adnkronos) – Anche la scuola deve “fare sacrifici”, ma bisogna fare attenzione a tagliare sugli insegnanti di sostegno per i ragazzi disabili, poiche’ l’inserimento di questi ultimi nella vita scolastica e’ stato un successo del sistema italiano.
Lo sottolinea il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini, a Milano durante un incontro pubblico.

“Anche la scuola – ha detto Casini – deve fare sacrifici, ma i tagli non possono essere disumani. Abbiamo avuto l’esperienza bellissima dell’inserimento dei ragazzi disabili. Questo e’ stato possibile grazie a insegnanti di sostegno. Stiamo attenti a tagliare sugli insegnanti di sostegno, perche’ l’esperienza dei ragazzi disabili inseriti nelle scuole con i nostri figli e i nostri ragazzi e’ una delle esperienze piu’ straordinarie che ci sono state”.










Lascia un commento