L.stabilita’:De Poli, bene su famiglie e imprese;ora crescita

(ANSA) – ROMA, 20 NOV – ‘L’attenzione alle famiglie in difficolta’ e, allo stesso tempo, i vantaggi sull’Irap per le imprese, soprattutto per le piccole realta’ imprenditoriali sono due importanti risultati contenuti nella Legge di stabilita’. Ora pero’ bisogna puntare sulla crescita’. Lo afferma, in una nota, il deputato Udc e capo della segreteria politica Antonio De Poli.

‘Il sostegno ai nuclei familiari piu’ numerosi, da un lato, e le agevolazioni fiscali alle imprese, dall’altro, sono stati tutti temi su cui l’Udc, con il contributo dei parlamentari, ha portato a casa. Sono stati apportati dei miglioramenti rispetto al testo iniziale e di questo siamo ampiamente soddisfatti.

Aumentano le detrazioni fiscali, dall’1 gennaio 2013, per le famiglie con figli a carico. Abbiamo detto no all’aumento dell’Iva dal 10 all’11%. Non solo, la nostra attenzione e’ andata anche e soprattutto alle imprese: e’ stato istituito un Fondo da 540 milioni per l’esenzione Irap per artigiani, imprese e professionisti senza dipendenti, mentre per le altre imprese e’ previsto un aumento delle deduzioni per l’assunzione a tempo indeterminato di giovani e donne. Infine, proprio allo scopo di rilanciare l’azienda Italia sono state aumentate le detrazioni Irpef e Ires per coloro che investono capitali nelle start up.

Ora l’obiettivo e’ crescere. Bisogna andare avanti sulla strada del rigore e per questo scommettiamo sul Monti bis’, conclude De Poli.(ANSA).

 

 










Lascia un commento