Disabilità, Sla: Binetti, ricerca dei fondi è impegno comune

(DIRE) Roma, 21 nov. – “Quando le politiche per il welfare vengono meno e’ difficile immaginare una vera stabilita’ sociale oltre che economica. Dopo aver confermato la fiducia per ben tre volte oggi al Governo garantendo l’appoggio alle sue politiche per la stabilita’ economica del Paese e per avere un bilancio che sia presentabile anche in Europa, e’ stato necessario accogliere le proteste dei malati in piazza ed attivarci per trovare fondi necessari e garantire la loro dignita’”, lo afferma Paola Binetti (Udc).

L’esponente centrista dichiara: “E’ molto positivo che il sottosegretario Polillo abbia incontrato i malati di Sla garantendo il raddoppio dei fondi per la non autosufficienza e l’avvio del censimento delle persone non autosufficienti. I 200 milioni stanziati dalla Commissione Bilancio non sono sufficienti. Siamo tutti impegnati a cercare piu’ fondi e aspettiamo i fatti dal Governo”.










Lascia un commento