Scuola, Studenti Udc: occupazioni intollerabili, si ritorni a normalità

(9Colonne) Roma, 21 nov – “Siamo arrivati ad un punto di non ritorno: l’occupazione di più di 50 istituti scolastici nella sola Roma e l’annullamento dell’inaugurazione della Sapienza di domani per non alimentare tensioni nella città universitaria devono in tutti noi, e soprattutto nelle istituzioni, far scattare un campanello d’allarme. È necessario tornare alla normalità altrimenti si rischia di tornare al clima di 40 anni fa. E questo paese e il suo sistema istruttivo non possono permetterselo”: così dichiara Virgilio Falco, portavoce nazionale di StudiCentro, l’organizzazione studentesca dell’Udc.










Lascia un commento