Liste pulite, Mantini: insistiamo sul decreto

Roma, 30 nov. (TMNews) – “L`Udc presentò un emendamento preciso e forte sull`incandidabilità in parlamento dei condannati nella legge anticorruzione. Si preferì la via più debole della delega, ora però pretendiamo che il governo presenti il decreto senza indugio, in tempo utile per le prossime elezioni. Un impegno formale preso dinnanzi al Parlamento e al Paese, che non può essere disatteso, e noi insistiamo sul punto”. Lo afferma Pierluigi Mantini, deputato Udc, in una nota. “Sarebbe una grave responsabilità – prosegue – disapplicare, per il Parlamento, le regole sull`incandidabilità che sono già vigenti per le altre elezioni. Sarebbe uno schiaffo del tutto ingiustificato del governo, al Parlamento e agli italiani”.










Lascia un commento