Governo: Casini, perche’ difendo Monti? Me lo chiede anche mia madre…

Caserta, 1 dic. – (Adnkronos) – “Perche’ difendo sempre il premier Monti? E’ una domanda che mi fanno in tanti, anche mia madre mi ha telefonato qualche giorno fa per chiedermelo…”. Con una battuta il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini ha voluto spiegare, parlando ai giovani del partito a Caserta, il suo appoggio al presidente del Consiglio Mario Monti. Il premier, ha detto Casini, “non ha la bacchetta magica e quando questo Governo ha sbagliato l’abbiamo detto”.

“Ma – ha aggiunto – difendo Monti perche’ ha introdotto nel lessico della politica e del paese cio’ che mancava in tutti questi anni e di cui c’era bisogno come il pane: abbiamo avuto una politica che ha detto tutti si’, oggi c’e’ un presidente del Consiglio che a volte dice no, e che dice cose che i cittadini non vogliono sentirsi dire. E’ questa la rivoluzione culturale di Monti”.

 










Lascia un commento