Tav: Libè, accordo passo avanti, Monti ricostruisce Paese

Roma, 3 dic. (TMNews) – “La Torino-Lione compie un grande passo in avanti. Ancora una volta il presidente Monti dimostra la propria determinazione nel lavoro di ricostruzione del nostro Paese. Siamo pronti come sempre a contribuire in Parlamento affinché l’accordo possa essere ratificato in tempi rapidi”. Lo ha dichiarato il deputato e responsabile nazionale Udc per gli Enti locali, Mauro Libè.

“L’impegno assunto da Monti e Hollande – prosegue l’esponente centrista – darà un impulso decisivo per la realizzazione di un’opera che non può più essere rimandata. L’obiettivo di far partire entro il 2013 la gara per il cantiere di Saint Martin-la Porte e la volontà di chiudere entro l’estate la gara per l’autostrada ferroviaria diradano le nubi sulla reale possibilità di completare un collegamento determinante per lo sviluppo futuro dell’Italia permettendo alle nostre aziende di essere collegate all’Europa”.










Lascia un commento