Sicilia: D’Alia, per Battiato tempo di meccaniche terrestri

(AGI) – Palermo, 10 dic. – “Ricordiamo all’assessore Battiato che l’Udc a cui si riferisce non e’ piu’ quella di cui ha ricordo. Forse dovrebbe avere piu’ rispetto per una generazione di amministratori e dirigenti, donne e uomini, che ha sposato in pieno il cambiamento voluto da Rosario Crocetta”. Lo afferma il presidente dei senatori dell’Udc e segretario regionale siciliano, Gianpiero D’Alia, rispondendo alle parole pronunciate dall’assessore regionale al Turismo: “Meglio i grillini che Cuffaro e Casini”. “Ora e’ arrivato il tempo del lavoro e dell’impegno di governo e parlamento e non delle esternazioni bizzarre. Ora – aggiunge D’Alia – e’ il tempo che Battiato cominci ad occuparsi di ‘meccaniche terrestri'”, aggiunge D’Alia.

 










Lascia un commento