Udc, Napoli: Cesa, Lebro e Pasquino sono fuori dal partito

(ANSA) – NAPOLI, 19 SET – ”Con il consenso espresso nel voto sul bilancio del Comune di Napoli, i consiglieri Raimondo Pasquino e David Lebro si sono posti automaticamente fuori dall’Udc”. Lo afferma Lorenzo Cesa, segretario nazionale dell’Udc, in una nota diramata dal partito. ”Matura ovunque – si legge nella nota – una consapevolezza comune sull’operato fallimentare della giunta De Magistris ed e’ questa la ferma convinzione del partito. Ogni altra linea – aggiunge – a maggior ragione se comporta l’avallo del principale atto amministrativo, e’ da considerare unicamente a titolo personale e non puo’ essere espressa a nome del gruppo consiliare Udc”. ”Nei prossimi giorni – conclude Cesa – il partito annuncera’ importanti adesioni per riaffermare con ancora maggiore forza un dato incontrovertibile: eravamo, siamo e saremo all’opposizione di questa Giunta”.

Tesseramento 2013.pdf








Lascia un commento