Sicilia: Udc, Governo ritiri decreto su aumento canoni demaniali

Palermo, 25 set. – (Adnkronos) – ”L’approvazione della mozione relativa alla revoca del decreto concernente l’aumento dei canoni demaniali marittimi del 600%, rappresenta un importante segnale di responsabilita’ del Parlamento siciliano per gli oltre 9.000 titolari di concessione demaniale, gran parte dei quali piccoli imprenditori presenti su tutto il territorio dell’isola”.
E’ quanto affermano i parlamentari dell’Udc all’Assemblea regionale siciliana.

“Il turismo rappresenta un settore strategico per la Sicilia e necessiterebbe interventi mirati e non penalizzanti – aggiungono-. Si auspica un atto di responsabilita’ da parte del Governo regionale che prenda atto delle scelte dell’Assemblea, ritiri il decreto sull’aumento dei canoni e proceda al riordino del settore, cosi’ come richiesto dagli operatori”.










Lascia un commento