Governo. D’Alia: surreale scaricare su Letta responsabilità Iva

Roma, 28 set. (TMNews) – "Di fronte a un vero e proprio atto di sfiducia verso il governo quali sono state le dimissioni dei parlamentari del Pdl, il presidente Letta ha scelto la strada della coerenza nel rapporto con gli alleati e della chiarezza verso i cittadini, rinviando ogni decisione economica successivamente al chiarimento politico. E’ quella la sede per chiedere alle forze politiche se si preferisce un governo forte e duraturo che affronti in maniera seria la riforma fiscale o uno che vivacchi strappandosi di volta in volta le vesti per l’Imu o per l’Iva”.
Lo dichiara in una nota il ministro per la Pa e la Semplificazione, Gianpiero D’Alia. “Da questa riflessione nessuno può prendere scorciatoie, a partire da chi oggi – aggiunge D’Alia – tenta in modo surreale di attribuire a Letta responsabilità sul possibile aumento dell’Iva che invece, visto quanto è accaduto in questi giorni, dovrebbe sentirsi sulle proprie spalle”.










Lascia un commento