Governo: De Poli, no a maggioranze last minute

(ANSA) – VENEZIA, 30 SET – “No a maggioranze ‘last minute’ a tutti i costi: la stabilita’ politica non si crea con pochi numeri o con i singoli ma con un’operazione politica in grado di far voltare pagina al Paese in modo da proseguire nel percorso di riforme avviato con l’esecutivo Letta”. E’ la posizione del senatore Udc Antonio De Poli, secondo il quale “l’unica via d’uscita e’ un atteggiamento di responsabilita’ da parte dei moderati Pdl”. “Il Paese – prosegue – non ha bisogno di governicchi – Coloro che si riconoscono nell’area moderata e nei valori del popolarismo sono chiamati a scongiurare il caos istituzionale che si rischierebbe di provocare con una crisi di governo”. “Andare alle urne – conclude De Poli, in vista del dibattito sulla fiducia al Governo – sarebbe una sconfitta per la politica. Fermare il lavoro del Governo e’ un atto irresponsabile che getterebbe il Paese in una situazione di paralisi. Non possiamo permettercelo”.










Lascia un commento