Governo: Casini, risposta Camere sia ampia ma chiara

(ANSA) – ROMA, 2 OTT – Il Parlamento dia ”una risposta chiara, limpida e netta. Sono convinto che il consenso al presidente del Consiglio sara’ amplissimo e mi auguro che l’ampiezza non penalizzi la chiarezza perche’ non possiamo piu’ continuare in una sorta di campagna elettorale”. Lo dice il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini in Aula al Senato. Casini ha auspicato una ”risposta chiara limpida e netta” perche’ ”la commedia degli equivoci non puo’ continuare”. ”Sono sicuro – ha proseguito – di un amplissimo consenso, e poiche’ sono esperto di politica, dico amplissimo: spero che l’ampiezza non impedisca la chiarezza”. Per Casini, infatti ”non possiamo essere in una perenne rivincita della campagna elettorale. Ammazziamo il governo Letta – ha sottolineato – se ogni giorno lo sommergiamo delle richieste ultimative della CAmpagna elettorale”. Casini ha detto di ”rispettare i travagli del Pdl”, aggiungendo che ”e’ profondamente ingiusto ridurre la storia di Berlusconi a una storia di ordinaria criminalita”’, anche se si deve anche ”affermare che le sue vicende giudiziarie vanno distinte da quella del governo”. Casini ha concluso dicendo che ”con il si’ bisogna pero’ evitare una navigazione con sabotaggi continui, perche’ nessun capitano, anche il migliore ci riuscirebbe”. ”Presidente – ha concluso – vada avanti e Dio ce la mandi buona”. (ANSA).










Lascia un commento