P.A.: D’Alia, rafforzata stretta su auto blu e consulenze esterne

(ITALPRESS) – “Con l’approvazione degli emendamenti all’articolo 1 del Decreto sulla Pa rafforziamo con ancora maggiore determinazione la stretta su due fenomeni non piu’ tollerabili: l’abuso nel ricorso alle auto blu e alle consulenze esterne nelle pubbliche amministrazioni”. Lo dice il ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Gianpiero D’Alia, spiegando che le modifiche prevedono un “drastico abbassamento del tetto di spesa per le auto blu dall’80 al 60% rispetto all’anno precedente per quelle amministrazioni che non collaborano al censimento delle auto di servizio” e “un ulteriore giro di vite del 10% sulle consulenze esterne, il cui tetto di spesa per il 2014 passa dal 90 all’80% rispetto a quanto sono costate nel 2013”. “Sono due brutte notizie – conclude D’Alia – solo per chi pensa di poter continuare ad alimentare in silenzio sprechi e privilegi, in un momento difficile per i cittadini e le istituzioni”.










Lascia un commento