Morte Martens, De Poli: lascia vuoto incolmabile

(9Colonne) Roma, 10 ott – “La scomparsa di Wilfried Martens lascia un vuoto incolmabile che però deve spingerci a proseguire sulla strada da lui tracciata: serve più solidarietà in Europa contro la crisi. Questo messaggio è l’eredità storica più importante del padre fondatore del Ppe”.
Lo afferma, in una nota, il senatore Udc Antonio De Poli.

“Il presidente belga rappresenterà nella storia uno dei pilastri dell’integrazione europea. Il modo migliore per ricordarlo nel giorno della sua scomparsa è rilanciare il sogno degli Stati Uniti d’Europa”.










Lascia un commento