Amnistia: Casini, non restiamo prigionieri di Berlusconi

(ANSA) – ROMA, 14 OTT – “Basta rimanere imprigionati su Silvio Berlusconi. Se serve al paese si debbono prendere dei provvedimenti, anche di clemenza sulle carceri. Lo si faccia e ci si emancipi finalmente da Berlusconi”. Lo ha detto Pierferdinando Casini, a margine della riunione del Consiglio nazionale dell’Udc. Ancora su Berlusconi l’ex presidente della Camera ha sottolineato che “siamo alla fine di una fase politica”.(ANSA).










Lascia un commento