Immigrazione: Casini, inaccettabile tono della Malmstroem

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – “Ho letto l’intervista del commissario Ue agli Affari Interni Cecilia Malmstroem nella quale chiede tra l’altro il miglioramento del centro di Lampedusa. E’ un tono inaccettabile, noi siamo stati gli unici a mettere in campo iniziative concrete. Non accettiamo si usi un tono cosi’ irriverente verso chi all’indomani del naufragio si e’ adoperato con tutti i mezzi per soccorrere vittime e superstiti”. Lo dice il presidente della commissione Esteri del Senato Casini che chiede cosa stia facendo invece l’Europa per questa emergenza.










Lascia un commento