Berlusconi: Casini, no regolamento ad personam per decadenza

(ANSA) – ROMA, 30 OTT – ”Diro’ solo in Aula come votero’ sulla decadenza di Silvio Berlusconi. Tuttavia debbo registrare che secondo il regolamento del Senato lo scrutinio deve essere segreto”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini intervistato da Uno Mattina. ”Non si cambiano le regole nel corso del gioco – ha aggiunto il leader dell’Udc – soprattutto se viene fatto contro una sola persona. Abbiamo combattuto contro le leggi ad personam volute dal Cavaliere e non mi piace affatto che lo stesso metodo venga usato oggi contro di lui”.










Lascia un commento