Governo: D’Alia: non vedo perché non debba reggere

(DIRE) Roma, 30 ott. – “Non vedo perche’ non debba reggere”. Cosi’ il ministro della Pubblica Amministrazione Gianpiero D’Alia, intervenuto a Effetto Giorno, le notizie in 60 minuti su Radio 24. “Parto dal presupposto che la vicenda che riguarda la decadenza di Berlusconi sia stata gia’ affrontata livello politico, separando la vicenda della decadenza da quella della vita del Governo- aggiunge- e’ il senso del voto di fiducia del 2 ottobre scorso”. Siete sereni? “Sereni e’ un termine impegnativo, diciamo che lavoriamo con determinazione. Siamo consapevoli che ci sono discussioni interne ai partiti, per la verita’ non solo al Pdl, pensiamo anche al congresso del PD. E’ chiaro che queste discussioni interne hanno delle ripercussioni sul Governo, ma penso che i cittadini italiani abbiano ben chiaro che l’esigenza e’ governare per uscire dalla crisi”.

 










Lascia un commento