PA: D’Alia, proroga contratti per chi ha requisiti per concorsi

(DIRE) Roma, 30 ott. – “Quelli interessati alle procedure del decreto saranno prorogati, per quelli che non sono interessati da queste procedure i contratti scadranno secondo il rapporto contrattuale singolo. Quindi non ci possono essere ulteriori proroghe”. Cosi’ il ministro della Pubblica amministrazione, Gianpiero D’Alia, intervenuto ad Effetto Giorno, su Radio24, in merito alla scadenza di circa 80mila contratti nella PA entro fine anno. “La norma sul concorso- spiega D’Alia- riguarda solo quelle persone che hanno un contratto a termine da almeno tre anni nell’ultimo quinquennio. Quindi non tutta la platea di coloro i quali hanno rapporti flessibili con le PA, perche’ si presuppone che queste persone che hanno gia’ fatto un concorso per un contratto a termine siano idonee”.










Lascia un commento