Sicilia:D’Alia,no fondi a maxi-clinica o Udc fuori da giunta

(ANSA) – CATANIA, 1 NOV – L’Udc valutera’ il “significato della presenza” nella giunta regionale siciliana se il governatore “non revochera’ immediatamente” i finanziamenti concessi per la “realizzazione di una maxi-clinica della ‘Humanitas’ a Catania”.
Lo afferma il ministro per la Pubblica amministrazione e la semplificazione, Gianpiero D’Alia, commentando “notizie riportate oggi da Repubblica Palermo”.

Secondo l’esponente dell’Udc, se le indiscrezioni di stampa “fossero vere ci troveremmo di fronte a un fatto gravissimo e inaccettabile”. “Il governo regionale – aggiunge D’Alia – ha sempre dichiarato massimo impegno nella lotta a tutti i conflitti d’interesse e alle promiscuita’ tra politica e affari: un concetto che vale per ambiti come la formazione e a maggior ragione non puo’ che riguardare la sanita’, da sempre oggetto delle attenzioni di faccendieri corrotti e di interessi opachi”. “E’ necessario che il governo regionale – osserva il ministro – chiarisca quanto prima i termini di questa vicenda: va da se’ che una delibera del genere dovrebbe essere immediatamente revocata. Mi chiederei, in caso contrario – conclude D’Alia – che significato avrebbe la presenza del mio partito nella giunta”.










Lascia un commento