L.Stabilità: D’Alia, lavorare a sostegno famiglie e fasce medio-basse

ROMA (ITALPRESS) – “E’ importante che le risorse individuate per ridurre il cuneo fiscale siano concentrate sulle fasce e sui redditi medio-bassi e che nel sistema delle detrazioni fiscali, anche con riferimento alla service tax, si intervenga in favore delle famiglie, di quelle piu’ numerose, di quelle che hanno persone anziane o non autosufficienti da sostenere”. Cosi’ il ministro per la P.A. e la Semplificazione Gianpiero D’Alia, ospite di “Un Caffe’ con…” su SkyTg24, sulle possibili modifiche alla legge di stabilita’. “Su questi aspetti – spiega D’Alia – il Parlamento puo’ fare un buon lavoro per garantire maggiore equita’”. Il ministro ricorda poi che “questa e’ la prima legge di stabilita’ dopo cinque anni che non fa tagli lineari di spesa che incidono in maniera drastica sulle fasce deboli e il ceto medio”. (ITALPRESS).










Lascia un commento