Imu: Casini, non mettere nuove tasse su famiglie e imprese

(ANSA) – POTENZA, 9 NOV – ”Il Governo ha confermato l’abolizione della seconda rata dell’Imu: non si può finanziare la stessa abolizione mettendo altre tasse che gravino sulle famiglie e sulle imprese”: lo ha detto il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini, a Potenza, a margine di un’iniziativa elettorale a sostegno di Tito Di Maggio (senatore di Lista Civica), candidato governatore della coalizione di centrodestra per le elezioni regionali in programma in Basilicata il 17 e 18 novembre. ”E’ necessario – ha aggiunto – dare il via alla rivalutazione delle quote della Banca di Italia possedute dalle banche. E’ l’unica strada per una copertura efficace, seria, che non grava sui cittadini”. (ANSA).










Lascia un commento