Berlusconi: Cesa, non si farà buttare fuori, si dimetterà prima

(DIRE) Roma, 22 nov. – “Comunque vada la vicenda della decadenza, mercoledi’ prossimo si chiudera’ un’era. Berlusconi non sara’ piu’ candidabile. E’ un cambiamento che pesera’ moltissimo sul futuro politico del nostro Paese. Non credo proprio che Berlusconi accettera’ di farsi buttare fuori dal Pd: si dimettera’ un minuto prima”. Lo afferma il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa, intervenendo al consiglio nazionale del partito convocato a Roma. “Forza Italia da un lato e Nuovo Centro Destra dall’altro sembrano tutto sommato andare abbastanza d’accordo: ma lo capisce anche un bambino che il nuovo partito dei falchi e il nuovo partito delle colombe entreranno in concorrenza tra loro e che le divergenze sono destinate ad aumentare”. 










Lascia un commento