Governo: Cesa, leali con Letta, elezioni farebbero male al Paese

Roma, 22 nov. (Adnkronos) – “Noi siamo e saremo sempre gli alleati piu’ leali nei confronti del presidente Letta, perche’ in questo momento provocare una crisi di governo per tornare al voto col porcellum sarebbe volere il male del Paese. Non lo permetteremo”. Cosi il segretrario dell’Udc Lorenzo Cesa, intervenendo al Consiglio Nazionale Udc convocato a Roma.
”Una volta delineata la maggioranza nei suoi nuovi confini, piu’ stretti ma mi auguro piu’ coesi, le forze politiche che appoggiano il governo -ha aggiunto- si dovranno impegnare su 10 punti per la crescita, a cominciare da una robusta riduzione del cuneo fiscale per le imprese e i lavoratori, sulla legge elettorale e le riforme istituzionali”.
“Dovranno poi lavorare insieme alla loro realizzazione, cercando di coinvolgere le opposizioni responsabili. Credo -ha affermatoCesa- che sia questo il modo migliore per il presidente Letta di arginare la smania di Renzi di andare subito alle elezioni”.










Lascia un commento