Governo: D’Alia, dimissioni esponenti FI sarebbero atto chiarezza

(AGI) – Roma, 30 nov. – “E’ giusto che il governo, nel percorso indicato dal Capo dello Stato, torni alle Camere per verificare se ha la fiducia. Prima che questo accada, pero’, e’ necessario che si faccia la dovuta chiarezza su chi rappresenta la maggioranza e chi l’opposizione”. Lo afferma Gianpiero D’Alia, ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione. “Sarebbe opportuna quindi una riflessione di quegli esponenti di Forza Italia che continuano a mantenere ruoli di governo e le presidenze delle commissioni parlamentari”, aggiunge il ministro. “Le loro dimissioni sarebbero un atto di trasparenza e coerenza istituzionale, che contribuirebbe a diradare questa confusione nei ruoli che non aiuta in primis chi sceglie legittimamente di fare opposizione”, conclude.










Lascia un commento