FI: Casini, doverose dimissioni da governo,non da commissioni

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – “E’ doveroso che chi appartiene a Forza Italia e siede nel governo si dimetta immediatamente dai propri incarichi. Diversa e’ invece la questione relativa alle presidenze di Commissione che, per la propria natura, sono chiamate a svolgere ruoli di garanzia e di terzieta’ nella attivita’ parlamentare. Personalmente sono contrario a cio’ che potrebbe apparire addirittura persecutorio: vi sono ottimi presidenti di Commissione alla Camera e al Senato che non verranno meno al loro ruolo di equilibrio, anche se hanno scelto la via dell’opposizione”. Lo scrive in una nota Pier Ferdinando Casini, presidente della commissione Affari esteri di Palazzo Madama.










Lascia un commento