L. elettorale: Casini, ora preferenze e premio con soglia

(ANSA) – ROMA, 4 DIC – “Abbiamo lavorato per anni all’introduzione delle preferenze nella legge elettorale, come proponemmo anche nel dibattito parlamentare sul cosiddetto ‘Porcellum’. Inoltre, abbiamo sempre considerato una grave anomalia un premio di maggioranza costruito senza un’adeguata soglia. Oggi non possiamo che considerarci soddisfatti della pronuncia della Corte Costituzionale e invitare il Parlamento a lavorare subito all’approvazione delle due modifiche”. Lo scrive in una nota il Presidente della Commissione Affari esteri del Senato, Pier Ferdinando Casini.










Lascia un commento