Mandela: D’Alia, il mondo e’ in debito con lui

(ANSA) – ROMA, 6 DIC – “Tutti noi siamo in qualche modo in debito con Nelson Mandela. Ha lasciato al mondo la lezione piu’ grande: ricambiare l’odio con il rispetto e l’esclusione con la fratellanza, credere nella pace come risposta a ogni male e nella riconciliazione come unica possibilita’ di futuro”. Cosi Gianpiero D’Alia, ministro per la Pa e la Semplificazione, ricorda Nelson Mandela.










Lascia un commento