Napolitano:Cesa,intervenire su Grillo,Udc solidale con Colle

(ANSA) – ROMA, 26 DIC – “Paradossi italiani. Quando Grillo faceva il comico, e con la satira si sa bisogna essere generosi, ha pagato a caro prezzo le sue battute sopra le righe. Oggi Grillo fa il politico, anzi: il leader di partito. E pare che gli sia concesso di dire qualsiasi cosa, compreso frasi che aizzano alla violenza o che suonano come vilipendio alle più alte cariche dello Stato. In attesa che prima o poi intervenga chi di dovere per stigmatizzare un atteggiamento molto borderline con l’eversione, diamo piena la nostra fiducia al capo dello Stato Giorgio Napolitano oggetto di una campagna denigratoria ordita dal Movimento 5Stelle che continua a vaneggiare di impeachment”.
Lo afferma il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa.
 “Al presidente della Repubblica – rileva – va il ringraziamento sincero mio personale e di tutto l’Udc per essere continuamente sentinella della democrazia, vigile arbitro istituzionale”.










Lascia un commento