Casa: D’Alia, buona idea usare balzello su gioco azzardo

(ANSA) – ROMA, 7 GEN – Mettere un balzello sul gioco d’azzardo per controbilanciare il peso fiscale che ricade sull’abitazione, come immaginato dal sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci ”può essere una buona proposta, va verificata sul piano tecnico”. Così il ministro della Pubblica Amministrazione e Semplificazione, Gianpiero D’Alia, in un’intervista a Qn. In cui spiega come si tratta di un’ipotesi di cui ”discuteremo. L’idea non va scartata a priori”. Quanto alla morsa della burocrazia sulle imprese, il ministro assicura: ”Chiederò l’abolizione della responsabilità solidale sul versamento delle ritenute fiscali. Oggi quell’obbligo blocca tutta la filiera dei pagamenti”. Secondo D’Alia per portare avanti la politica della semplificazione è necessaria ”la riforma della Costituzione. Si deve riportare allo Stato la competenza esclusiva per la definizione dei livelli minimi di efficienza amministrativa”. Riguardo alla tenuta del Governo e alle posizioni del segretario del Pd, D’Alia osserva: ”Se Renzi vuole andare al voto lo dica e se ne assuma la responsabilità. Non si può più giocare a nascondino. La politica non deve avere una lingua biforcuta”. Inoltre nell’intervista il ministro dedica un pensiero a Pier Luigi Bersani, a cui rivolge ”un grande abbraccio”. (ANSA).










Lascia un commento