L.elettorale. D’Alia: non criticare Renzi per confronto con Cav

(DIRE) Roma, 16 gen. – “Renzi si puo’ criticare su molte cose, ma non per la sua volonta’ di cercare il confronto con Berlusconi sulla nuova legge elettorale. La fine fatta dal Porcellum e’ la dimostrazione che una legge fatta a colpi di maggioranza dura lo spazio di un mattino e fa solo danni al Paese”. Lo afferma il ministro Udc per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Gianpiero D’Alia.










Lascia un commento