Udc: Adornato, bene Casini, costruire bipolarismo europeo

(ANSA) – ROMA, 1 FEB – “Altro che opportunismo. Con Casini siamo stati i primi a sfidare Berlusconi quando era al massimo della sua forza e a contrastare dal centro il bipolarismo della guerra civile. Questa battaglia e’ ormai vinta. Ma solo un cieco puo’ non vedere come lo “sfondamento” del movimento di Grillo impone oggi di passare dalla contestazione di quel bipolarismo alla costruzione di uno di tipo europeo, popolari contro socialisti. Il progetto della costruzione di un grande partito popolare e liberale non l’abbiamo mai abbandonato, e guai a non accorgersi che oggi lo si puo’ perseguire con piu’ visibili chances di successo, stante la crisi del sistema di potere berlusconiano e il fallimento della strategia del predellino. Non disponiamo di grandi armate, ma stiamo sempre un passo avanti e anche stavolta come e’ accaduto dopo il 2008 coloro che ci criticano poi ci seguiranno. A meno che non abbiano gia’ scelto Renzi”.
Lo afferma il deputato di ‘Per l’Italia’ Ferdinando Adornato.










Lascia un commento