Foibe: D’Alia,tragedia ignorata a lungo,c’e’ chi vorrebbe ancora silenzio

ROMA (ITALPRESS) – “Il massacro delle foibe e’ stato troppo a lungo colpevolmente ignorato e derubricato. Tanti italiani vissero questo orrore indicibile, ma ancora oggi i fatti ci dicono che la memoria delle vittime di questa terribile pagina di storia ha bisogno di essere trasmessa e custodita con attenzione: come dimostra quanto accaduto a Roma, dove sono stati imbrattati i monumenti dedicati al ricordo dei martiri, c’e’ chi vorrebbe riportare di nuovo nel silenzio quei fatti con le relative responsabilita’”.
Così il ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Gianpiero D’Alia, nella Giornata del Ricordo dei martiri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.










Lascia un commento