Udc: Cesa, Monti elitario e arrogante, si e’ annoiato

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “In politica si deve unire, aggregare, conquistare il voto dei cittadini: una cosa non si puo’ proprio fare ed e’ essere elitari, arroganti e anteporre i propri interessi a quelli del Paese. E invece Mario Monti si e’ comportato proprio cosi'”. E’ questo l’attacco rivolto da Lorenzo Cesa nel suo discorso al congresso dell’Udc. “Lo dico senza mezzi termini. Seguire Mario Monti – ha aggiunto Cesa – e’ stato uno degli sbagli piu’ grandi fatti in questi anni. Monti e’ una persona che dopo aver chiesto e ottenuto il voto di oltre il 10% degli italiani, dopo nemmeno un anno e’ sparito perche’ si e’ annoiato. La politica, caro professore, non e’ una noia, e’ fatica. Ma faticare per il bene del proprio Paese e’ la cosa piu’ nobile che esista”.(ANSA).










Lascia un commento