Governo: Casini, prima esprimere perplessita’ va espressa fiducia

(AGI) – Roma, 24 feb. – “E’ un po’ inconsueto che un premier che viene al Senato a chiedere la fiducia dica come prima cosa di star lavorando per mandarli tutti a casa. Certo, e’ sicuramente un fatto rivoluzionario, un elettroshock a cui ci si deve sottoporre. Speriamo si possa avere un alto grado di produttivita’, ma prima di esprimere perplessita’ bisogna esprimere la fiudcia”. Cosi’ Pier Ferdinando Casini, parlando con i giornalisti al Senato, commenta il discorso programmatico del premier, Matteo Renzi, e in particolare il passaggio iniziale sulla riforma del Senato.










Lascia un commento