Delega fisco. Binetti: sì prelievo forte su gioco d’azzardo

(DIRE) Roma, 27 feb. – “Si’ a un prelievo fiscale forte sul gioco d’azzardo, no alla diffusione patologica del gioco. Il via libera della Camera alla delega fiscale e’ il primo passo di una riforma fiscale con qualche luce e non poche ombre, a cominciare da l’ala normativa sui giochi d’azzardo da cui il governo intende ricavare risorse sufficienti per garantire obiettivi forti della solidarieta’ nazionale. Peccato che, ancora una volta, si costruisca con una mano cio’ che si distrugge con l’altra in un gioco senza fine che lascia i cittadini confusi e disorientati, soprattutto i piu’ fragili”. Lo dice la deputata Udc Paola Binetti. “Occorre un intervento chiaro per rendere davvero piu’ equo e trasparente il sistema fiscale- sottolinea Binetti- orientandolo davvero alla crescita. Personalmente, continuero’ a lavorare con tutti i colleghi della commissione Affari sociali affinche’ venga approvato al piu’ presto anche il dl di tutela dei pazienti affetti da grave dipendenza dal gioco d’azzardo. Il prelievo fiscale sul gioco d’azzardo deve essere forte, chiaro e deciso, proprio per fungere da volano della ripresa economica da un lato, ma anche da deterrente verso l’abuso del gioco che tanti danni sta provocando”.










Lascia un commento