Ue: Cesa, Renzi da Merkel ottenga risultati concreti

(ANSA) – ROMA, 17 MAR – “Ieri abbiamo sentito dire a Renzi che l’Italia non finirà dietro alla lavagna. E’ un sollievo. L’incontro con la cancelliera Angela Merkel sarà il crocevia per inviare a Bruxelles un nuovo messaggio, ma il premier dovrà anche ottenere dei risultati concreti. A partire da una eventuale condivisione del debito attraverso l’emissione di Eurobond, strumento su cui la Germania ha sempre mostrato la sua più profonda avversione”. Lo dichiara il segretario dell’Udc Lorenzo Cesa. “L’Europa – aggiunge Cesa – è un progetto ambizioso, ma non si può continuare a galleggiare su una griglia di regole imperfette. Bisogna far capire a Berlino che i paesi più “virtuosi” hanno l’obbligo morale, in termini di costo del debito, di sostenere gli Stati membri in difficoltà. L’equazione porterebbe benefici a tutta la zona monetaria”.










Lascia un commento