Ue: D’Alia, con Renzi ribaltata prospettiva, Italia all’attacco

(ASCA) – Roma, 19 mar 2014 – ”Nel discorso di Matteo Renzi al Parlamento c’e’ un ribaltamento di prospettiva che oggi, dopo tanti sacrifici da parte dei cittadini, e’ finalmente possibile: e’ l’Italia che deve giocare all’attacco in Europa, a partire dal Consiglio Europeo e dal Semestre Ue, dimostrandosi motore credibile del cambiamento di equilibri continentali ingessati e improduttivi. La rotta orgogliosamente europeista e antipopulista indicata da Renzi portera’ risultati tangibili all’Italia e a tutta l’Europa solo se il Parlamento, dopo tante occasioni perse, capira’ l’importanza di far arrivare rapidamente a destinazione la profonda ristrutturazione istituzionale e le riforme sociali di ampio respiro gia’ annunciate dal governo e di cui il Paese ha urgente necessita”’.
Lo afferma in una nota Gianpiero D’Alia, deputato Udc ed ex ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione.










Lascia un commento