Udc: De Poli, Alfano carpe diem

ROMA, 22 MAR – “L’appello all’unità dei popolari lanciato stamane dal segretario Cesa va letto come un richiamo di responsabilità a tutti coloro che, condividendo un percorso comune, hanno il dovere di unire le proprie forze per battere i populismi. Tradotto in tre parole: Alfano carpe diem”. E’ quanto afferma il senatore Udc Antonio De Poli nel giorno del Consiglio nazionale del partito, in corso a Roma. “Come mette bene in evidenza Cicchitto (Ncd) – spiega De Poli – le occasioni di aggregare tutti i moderati italiani non va persa. Mettere in pratica queste esperienze che si richiamo ai valori del Ppe in Europa e’ sicuramente un’operazione che guarda al futuro e non al passato. Una scommessa sulla quale dobbiamo avere il coraggio e la passione di puntare” .










Lascia un commento