Papa. Binetti: grati a Santo Padre no a eutanasia

(DIRE) Roma, 24 mar. – “Ancora una volta Papa Francesco ribadisce il suo ‘si” alla vita senza porre condizioni di alcun tipo. Proprio per questa ragione ha sollecitato tutti gli operatori sanitari a prendersi cura dei malati in modo tale che nessuno si possa mai sentire solo. Il Santo Padre ha voluto ribadire l’importanza della dignita’ della persona umana, che non viene mai meno in qualsiasi situazione si trovi, e impegnare tutti noi, come uomini, prima ancora che come operatori sanitari, a mettere la solidarieta’ al centro della nostra stessa vita”. Lo dice la deputata Paola Binetti del gruppo parlamentare Per l’Italia. “Anche sul piano legislativo- prosegue Binetti- la fragilita’ della vita, con il suo dolore e la sua sofferenza, richiede a noi parlamentari di predisporre una serie di investimenti che consentano non solo al personale sanitario ma a tutte le famiglie di prendersi cura dei malati nel modo migliore possibile, evitando il rischio di soluzioni alternative che possano sfociare in una richiesta eutanasica”.










Lascia un commento